Visitare Firenze

Bed and Breakfast al Duomo Firenze

Cultura Storia Tradizione Moda Cibo

Le dieci attrazioni fondamentali da vedere a firenze distano pochi minuti a piedi dal nostro bed and breakfast:

Cattedrale di Santa Maria del Fiore e Campanile di Giotto.

Santa Maria del Fiore è fra le più grandi cattedrali del mondo, iniziata nel 1296 da Arnolfo di Cambio è conclusa ben 150 anni dopo.
La sua immensa cupola, realizzata dal Brunelleschi, e impreziosita dall’elegante Campanile di Giotto, che rappresenta senz’altro la principale delle attrazioni di Firenze.

Il Battistero

Il Battistero di San Giovanni a Firenze, come da tradizione cattolica cristiana, è ubicato davanti alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore ed è uno dei luoghi di culto più antichi di Firenze: qui venivano battezzate le persone che poi potevano entrare direttamente nella cattedrale, in quanto senza il battesimo la Chiesa non permetteva l'accesso nei luoghi sacri religiosi.
Il Battistero ha una pianta ottagonale arricchito da splendide decorazioni in marmo bianco e verde di Prato che lo rendono una struttura unica nel suo genere. All'interno il protagonista è lo straordinario mosaico della cupola creato su sfondo oro conla figura dominante di Cristo e del giudizio universale, un'opera straordinaria iniziata dal 1266 e protratta fino agli inizi del Trecento da artisti di formazione bizantina provenienti da Venezia, ai quali si aggiunsero artisti toscani come Coppo di Marcovaldo e soprattutto Cimabue, il maestro di Giotto.
Il Battistero di Firenze è famoso in tutto il mondo soprattutto per le sue tre porte sacre, oggi custodite, le versioni originali, nel museo dell' Opera Del Duomo (dietro la catterale a Firenze). Esse rappresentano un pezzo di storia della scultura italiana dal Medioevo all’Umanesimo.

Piazza della Signoria e palazzo vecchio

Piazza della Signoria è stata ed è tuttt'oggi il fulcro della vita sociale della città sin dal Medioevo. È abbellita da meravigliose statue come per esempio la copia del David di Michelangelo e il Perseo con la testa di Medusa. Nella piazza si trova il Palazzo Vecchio, oggi sede centrale e museo del comune di Firenze.

La Galleria degli Uffizi

Questo incredibile museo, il più antico d’Europa, contiene una delle più grandi collezioni di pittura al mondo di : Botticelli, Paolo Uccello, Michelangelo, Leonardo, Piero della Francesca e molti altri.

Palazzo Pitti

Quest'enorme palazzo è tra i più grandi esempi architettonici di Firenze. In origine il palazzo fu costruito dalla famiglia Pitti nel 1457 su disegno di Filippo Brunelleschi e realizzato dal suo allievo Luca Fancelli. La costruzione originale prevedeva soltanto la parte centrale dell'edificio attuale. Nel 1549, il palazzo fu venduto ai Medici, divenendo la residenza della famiglia granducale. Nel 1560 Bartolommeo Ammannati progettò e realizzò l'ampio e sfarzoso cortile ed aggiunse le due ali laterali.
Cosimo II de' Medici fece ampliare e aprire il piazzale antistante. La facciata è rimasta quasi immutata, eccezion fatta per le due ali che abbracciano il piazzale volute dai Lorena.
Il palazzo si affaccia sul famoso Giardino di Boboli.

Giardini di Boboli

Questo meraviglioso giardino rinascimentale fu creato nel XVI secolo su progetto dell’architetto Niccolò Pericoli, detto il Tribolo. Da non perdere è la Grotta artificiale del Buontalenti, ornata da una Venere del Giambologna.
Dal alto sud-orientale del giardino si può entrare nel Forte di Belvedere , dalla cui terrazza si gode di una vista magnifica.

Basilica di Santa Maria Novella

È fra le più belle chiese di Firenze ed è stata ultimata nel 1346. Qui potrete trovare alcune delle opere più importanti del Rinascimento.
La sua facciata raffinata realizzata da Leon Battista Alberti è stata motivo di ispirazione per generazioni di architetti.

Ponte Vecchio

Oltre quasi sette secoli questo è il ponte più antico e rappresentativo di Firenze, che abbellisce il lungofiume ancora oggi.
In epoca medievale era occupato dalle botteghe dei macellai, mentre oggi ci sono solo orafi e gioiellieri Questa location è affollata di turisti dalla mattina alla sera.

Galleria dell’Accademia

In questa galleria troverete la famosa statua del David di Michelangelo Buonarroti, la collezioni del Botticelli, di Taddeo Gaddi e un'imperdibile serie di icone russe.

Palazzo Medici Riccardi

E' il primo palazzo dei Medici, dove vissero Cosimo il Vecchio e Lorenzo il Magnifico e lavorarono artisti come Donatello, Michelangelo e Botticelli.

Basilica di Santa Croce

E' una bellissima chiesa di Firenze. Al suo interno sono conservate le tombe di fiorentini e toscani illustri. Da non perdere la visita al il chiostro ed alle cappelle.

Bar storici di Firenze

Caffe Gilli

Questo rinomato caffè è il più antico della città di Firenze, aperto al pubblico da una famiglia di origini svizzere durante la metà del XVIII secolo (1733) e attualmente situato in Piazza della Repubblica.
Durante il '900 il caffè ha ospitato i maggiori letterati, intellettuali ed artisti e continua tutt'ora ad essere considerato un locale di punta della vita mondana della città.
Unico nel suo genere per l'inconfondibile stile Liberty Fiorentino, Gilli rappresenta una tappa obbligatoria sia per i fiorentini sia per i turisti.

Colle Bereto

Situato in Piazza Strozzi, a pochi passi dal Duomo e dalla rinomata via della moda, Via dè Tornabuoni, Colle Bereto è uno dei locali più mondani della città, apprezzato per la sua eleganza, sofisticatezza e modernità degli arredi sia dai giovanissimi sia da una clientela più matura.
Consigliatissimo per ogni sfizio che la Vostra gola voglia togliersi, Colle Bereto riesce ad offrire, con la sua versatilità, esperienze culinarie di livello, dalla colazione, all'aperitivo, a un drink dopo cena.

Paszkowski:

Edificato nel 1846 come birreria dall’omonima famiglia di origini polacche e dichiarato Monumento Nazionale nel 1991, Paszkowski si afferma nella storia della città di Firenze nei primi anni del ‘900 come il punto d'incontro dei più famosi intellettuali quali D’Annunzio, Soffici, Papini, Montale, Saba e Pratolini.
Il locale, situato in Piazza della Repubblica, vanta una delle Sale da tè più grandi della città, decorata con gli arredi dell’epoca. Meta imperdibile durante un soggiorno a Firenze.

Revoire

Storico caffè con vista su Palazzo Vecchio, viene fondato nel 1872 da Enrico Revoire, il cioccolataio della famiglia reale dei Savoia. Tutt’oggi è possibile gustarvi leccornie e prelibatezze preparate dalle abili mani dei Mastri Pasticceri e cioccolatai, abbinate a deliziosi spuntini salati e cocktail sfiziosi.
Disponibili anche confezioni regalo con le immagini dei monumenti storici di Firenze.

Shopping nel Centro Storico di Firenze

Shopping nel Centro Storico di Firenze

Il centro storico di Firenze è ricco di negozi ed è la meta ideale per chi vuole dedicarsi a uno shopping di qualità e di classe, in una città unica al mondo. A due passi dal nostro bed and breakfast troverete due lussuosi centri commerciali "Coin" e "La Rinascente", ed eleganti boutique di artigiani, gioiellieri e molto altro ancora. Inoltre nei dintorni della nostra location si trovano i negozi più di tendenza per giovani, adulti e bambini. Le vie del centro storico sono sempre aperte ad accogliere la clientela italiana e straniera.

A pochi minuti a piedi dal nostro B&b si trova l'esclusiva via Tornabuoni che ospita rinomate attività e negozi di lusso. I grandi marchi mondiali ne fanno il luogo ideale per uno shopping di classe: Ferragamo; Gucci; Emilio Pucci; Bulgari; Tiffany; Valentino; Versace; Armani... Una passeggiata in questa via è una meta obbligata per chiunque durante il proprio soggiorno a Firenze per scoprire il glamour dell'alta moda italiana ed internazionale.

Firenze in bicicletta

La città di Firenze è percorribile con un servizio di BICI PUBBLICHE .
Muoversi su due ruote in città è divertentissimo e si può circolare comodamente attraverso tutto il centro storico, perchè molte delle zone sono chiuse al traffico di veicoli quindi le strade per i ciclisti sono libere e sicure.La bici è il mezzo adatto e più consigliato e divertente durante il soggiorno a Firenze!